Sandro Bracchitta

Sandro Bracchitta (nato nel 1966, Ragusa), ha studiato a Firenze dove ha frequentato il Corso di Pittura presso l’Accademia di Belle Arti, ottenendo la laurea nel 1990; Nello stesso anno ha iniziato a lavorare come pittore e incisore.
La sua prima mostra personale si è tenuta nel 1991 a Palazzo Datini a Prato, Italia.
Nel 1992 è stato premiato con una borsa di studio per specializzarsi presso “Il Bisonte”, la Scuola di Arti Grafiche di Firenze, e nel 1993 ha lavorato come assistente del M ° Viggiano, nella stessa scuola. Nello stesso anno inizia ad esporre le sue opere in numerose mostre d’arte.
Nel 1994 è stato invitato a partecipare al ‘Salone Mondiale Triennale dell’incisione’ a Chamalières (Francia), e nello stesso anno vince il ’14 ° edizione del Mini Print International’, a Cadaqués (Spagna).
Dal 1994 al 1997 è stato invitato a numerose mostre nazionali ed internazionali in sospeso, come il ’21 e 22 Grafica Biennale Internazionale’ a Lubiana (Slovenia), il Premio Internazionale di Arti grafiche a Biella (Italia), la Biennale di Ibiza la Spagna, la Mostra Triennale di Cracovia Incisione in Polonia, il Museo Stedeliske di Sint Niklaas, Belgio, così come il Salone Internazionale Grafica di Bitola (Macedonia), Kharkiu (Russia), Uzice (Croazia), Györ e Budapest (Ungheria).
E ‘stato anche invitato – come unico rappresentante italiano – per partecipare al ‘4 ° Sapporo Biennale Internazionale’ in Giappone, nel ‘Triennale Graphics’ a Tallin (Estonia) e nel ‘Pechino Ex Libris Internazionale’ nel della Repubblica popolare cinese, e alla 54a Biennale di Venezia.
In diverse occasioni ha esposto con il “Gruppo di Scicli”, un gruppo di importanti e rinomati artisti siciliani.
Attualmente, è docente di incisione presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo. Vive e lavora a Ragusa.